Nato a Milano, ha iniziato lo studio della chitarra con il padre, frequentando poi il Conservatorio della sua città natale dove si è diplomato con il massimo dei voti e lode. Successivamente ha studiato con David Russell al quale deve gli spunti per la propria preparazione tecnica.

Agli esordi della sua carriera ha registrato tre CD con la casa discografica AGORA'; due in qualità di solista ed uno in formazione di duo con la flautista Gaia Scabbia. Ha pubblicato per l’etichetta SINFONICA cinque CD; quattro allegati a raccolte di studi di musica contemporanea (di Livio Torresan Quattro studi da concerto e Studi poetici, Dodici studi di Eligio Bratus, Dodici studi di Giuliano Manzi) e uno allegato alla trascrizione della “Fuga BWV 1000” di Johann Sebastian Bach.  
Per il 150° anniversario della Repubblica italiana ha registrato un CD accluso alla composizione di Livio Torresan: Variazioni e fuga sull'inno d'Italia.

Nel 2013, per la medesima casa editrice, ha pubblicato un DVD dedicato alla figura del liutaio Pietro Gallinotti (Bruno Giuffredi plays guitars made by Pietro Gallinotti); al suo interno è presente un recital con dieci chitarre Gallinotti costruite dal 1933 al 1965 e due copie moderne (2002-2010). La seconda parte della registrazione ospita una comparazione dei dodici strumenti utilizzati. In collaborazione con il liutaio Fabio Zontini ha registrato un DVD contenente registrazioni audio di Bach, Coste, Tarrega, Llobet, Villa-Lobos, Bratus, e un cortometraggio diretto da Luigi Coppola dal titolo 'A misura d'uomo'.

Nel 2014 per MICHELANGELI editore, in allegato alla rivista Seicorde per la collana “I maestri della chitarra”, uscirà un CD dedicato agli studi da concerto (Concert studies for guitar) contenente i Douzes etudes di Heitor Villa-Lobos, gli Otto studi da concerto di Franco Margola e i Sette studi poetici di Livio Torresan.

Oltre alla normale routine concertistica svolge, l’attività di consulente editoriale per le edizioni musicali SINFONICA, soprattutto per quanto riguarda  la produzione musicale contemporanea e l’orientamento delle più attuali istanze didattiche. In prima persona ha curato la pubblicazione di cinque Antologie di musica contemporanea per chitarra, la revisione critica dei Venticinque studi melodici progressivi op. 60 di Matteo Carcassi e dei Venti studi di Fernando Sor. È autore di un fortunato metodo, indirizzato agli strumentisti in fase nascente, dal titolo A scuola con la chitarra.

È docente presso il  Conservatorio di Darfo Boario Terme (sezione staccata di Brescia) e ai corsi annuali dell’accademia chitarristica “Giulio Regondi” di Milano.

Da ottobre 2013 utilizza le Aquila corde delle quali è testimonial.

Suona con chitarre costruite tra il 1933 e il 1957 dal liutaio Pietro Gallinotti.

Born in Milan, Bruno Giuffredi started studying the guitar with his father, and then attended the Conservatory in his native city, where he took his diploma summa cum laude. He later studied with David Russell, to whom he owes the inspiration for his technical background.

In his early career he recorded three CDs for AGORA': two as soloist and one in a flute/guitar duo with the flautist Gaia Scabbia. Recently, he has published five CDs for the record label SINFONICA, three supplements to collections of studies on contemporary music (Four Concert Studies by Livio Torresan, 12 Études by Eligio Bratus, 12 Études by Giuliano Manzi) and a supplement to the transcription of the Fugue BWV 1000 by Johann Sebastian Bach. For the 150th anniversary of the unification of Italy he recorded a CD supplement to Livio Torresan’s composition Variazioni e fuga sull'inno d'Italia (Variations and Fugue on the Italian National Anthem).

In 2013, for the same publishing house, he produced a DVD on the guitar maker Pietro Gallinotti (Bruno Giuffredi Plays Guitars Made by Pietro Gallinotti), which contains a recital on ten Gallinotti guitars built between 1933 and 1965, and two modern copies (2002-2010). The second part of the recording compares the twelve instruments used. In collaboration with the guitar maker Fabio Zontini, he made a DVD with audio recordings and a short film directed by Luigi Coppola entitled A misura d'uomo (On a Human Scale).

In 2014 with the MICHELANGELI publisher will be released on cd (Concert studies for guitar). The recording contains Douze études by Heitor Villa-Lobos, Otto studi da concerto by Franco Margola and Studi poetici by Livio Torresan.

Besides his normal routine as concert guitarist, he is active as an editorial consultant for SINFONICA music editions, especially in contemporary music and the most up-to-date teaching methods. He has edited five anthologies of contemporary music for guitar and the critical revision of the 25 Melodic and Progressive Studies op. 60 by Matteo Carcassi, the 25 Studies by Fernando Sor. He is the author of a successful method for budding musicians, entitled A scuola con la guitar (At School with the Guitar).

He teaches annual courses at the Giulio Regondi guitar academy in Milan and at the Conservatory in Darfo Boario Terme (a branch of the Brescia Conservatory).

From October 2013 Giuffredi is endorser of Aquila strings.

He plays guitars built between 1933 and 1957 by the guitar maker Pietro Gallinotti.


Novità

Settembre 2010
Iscrizioni 2010-2011
Leggi...

Maggio, 2010
Concerti Accademia Regondi Melzo Palazzo Trivulzio
Leggi...

Info

Accademia Regondi
Via Bramantino 4 Milano
info@accademiaregondi.com